I migliori progetti in crowdfunding 08/11/2015

0

Ecco i tre migliori progetti in crowdfunding che stanno cercando fondi e che noi abbiamo reputato i più interessanti della settimana (clicca qui per vedere la classifica precedente).

3 – ENIGMAZE 2

Enigmaze

Enigmaze

Il tema della sicurezza informatica non deve mai finire in secondo piano, visto che al giorno d’oggi gran parte delle nostre informazioni è online e – letteralmente – corre sui fili. Enigmaze è un sistema pensato per proteggere la nostra identità online, grazie a un avanzato quaderno che permette di creare password super sicure, e tenerle segrete.

Spesso infatti, un po’ per comodità e un po’ per pigrizia, si tende ad utilizzare la stessa password per diversi account. Quanti di voi utilizzano la stessa parola chiave per e-mail, Facebook, Twitter, Instagram, ecc.? Ehi non c’è niente di cui vergognarsi, capita… l’importante è sapere che esistono sistemi per aiutarvi a trovare e ricordare password più complesse. La presentazione su Kickstarter non è delle migliori… ma il progetto sembra valido. Quindi perché non date un’occhiata al video qui sotto per scoprirne di più?

Link: Enigmaze su Kickstarter

Soldi raccolti finora: $CAD 20,180 su 5,000 (403,6%)

Tempo rimasto: 5 giorni


2 – ARIO

Ario

Ario

Con l’arrivo dell’inverno aumenta anche il consumo di elettricità. Inoltre, le giornate accorciate fanno sì che si passi molto più tempo utilizzando luci artificiali. Proprio per questo avere un sistema di illuminazione efficiente è fondamentale per il nostro benessere. E non sarebbe male se questo sistema di illuminazione fosse anche intelligente?

Questo è quello che pensano i creatori di Ario, ovvero un lampada con connessione WiFi dotata di un sistema che simula la luce solare, così da migliorare la salute e mantenere intatto l’orologio biologico. Ario è infatti in grado di cambiare la direzione della luce e controllarne il colore durante tutto il giorno. Il tutto avviene automaticamente, creando la luce giusta al momento giusto. Essendo intelligente, Ario impara le abitudini di chi lo utilizza, così da potersi adattare a quello che vi serve. Nel caso invece in cui vogliate personalizzare le impostazioni (e ci mancherebbe), non vi resta altro da fare che utilizzare l’app per smartphone e il gioco è fatto.

Link: Ario su Kickstarter

Soldi raccolti finora: $103,764 su 50,000 (207,4%)

Tempo rimasto: 39 giorni


1 – ULO

Ulo

Ulo

Ulo è un simpatico gufo pensato per proteggere la vostra casa e non solo. Due piccoli colpetti sulla sua fronte ed ecco che l’Alert Mode si attiva: appena il vostro smartphone si sconnette dal WiFi, ogni movimento sarà registrato in una GIF animata che vi sarà inviata via email. Se volete controllare cosa sta succedendo in una stanza in cui non siete presenti, lasciateci Ulo e lui mostrerà in streaming su un sito protetto tutto quello che sta succedendo. Lo stesso sistema funziona anche nel caso in cui vogliate scattare foto.

Da bravo gufo, Ulo è in grado di vedere al buio – e questo lo rende un ottimo aiutante 24 ore su 24. La durata della batteria varia a seconda dell’uso che ne volete fare: in Alert Mode ad esempio Ulo può durare fino a una settimana senza bisogno di ricarica, mentre un uso più variegato potrebbe far sì che la batteria si esaurisca più velocemente. Nel caso potete comunque tenerlo sempre in carica grazie alla presa USB, a voi la scelta. Ulo è in grado di attaccarsi a qualunque superficie ed è anche waterproof.

Link: Ulo su Kickstarter

Soldi raccolti finora: €444,258 su 199,000 (221%)

Tempo rimasto: 26 giorni

Condividi il tuo voto


Come ti fa sentire questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

About Author

Managing editor ed Editor-in-Chief del sito. Ha una laurea in Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell'Asia Orientale (Università Ca Foscari) e un Master in International Publishing (London City University). Vive a Londra, dove lavora come SEO copywriter e data analyst.

Leave A Reply