I protagonisti di Firefly finanziano Con Man con il crowdfunding

0

Buone notizie per tutti i fan di Firefly, serie TV creata da Joss Whedon e andata in onda per una sola stagione tra il 2002 e il 2003.

Due protagonisti della serie infatti, Nathan Fillion e Alan Tudyk, hanno deciso di lavorare ancora insieme progettando una webserie intitolata Con Man. Il progetto è stato lanciato ieri sulla piattaforma crowdfunding Indiegogo e spera di raccogliere i fondi necessari per la produzione puntando sulla nostalgia dei vecchi fan di Firefly.

Locandina promozionale di Firefly

Locandina promozionale di Firefly

LA STORIA DIETRO CON MAN

La mente principale del nuovo show è proprio Alan Tudyk, che si è lasciato andare a diversi particolari su come sia nata l’idea.

Il tema principale è quello del mondo delle convention. Il mio personaggio, Wray Nerely, recitava in una serie TV di fantascienza chiamata Spectrum cancellata troppo presto. Ora presenzia a convention, firma fotografie, incontra fan, parla a conferenze. Il personaggio di Nathan, Jack Moore, il capitano della navicella in Spectrum, è continuato a crescere in popolarità diventando un vero e proprio eroe dei film d’azione, un po’ come Matt Damon.

LEGGI ANCHE: Game of Thrones trasmesso in contemporanea in 170 Paesi

Il mio personaggio è frustrato per via della sua situazione ma anche per il successo di Jack. Noi seguiamo la storia di Wray mentre va a convention e presta la voce a videogiochi, e vogliamo popolare il tutto con gli attori sci-fi e le persone che si incontrano in questi ambienti”.

La storia dietro Con Man è sicuramente autobiografica. Non solo Fillion e Tudyk hanno recitato in una serie TV sci-fi durata una sola stagione, ma entrambi hanno anche prestato la voce insieme a un videogioco (Halo 3: ODST).

Tra le guest star già confermate per apparire in Con Man ci sono Sean Maher e Gina Torres (Firefly), Amy Acker (Person of Interest), e il regista del blockbuster Guardiani della Galassia James Gunn.

L’obiettivo da raggiungere con il crowdfunding è $425,000, così da produrre i primi tre episodi della durata di 10 minuti l’uno. Tudyk comunque ha assicurato di avere già pronte almeno 10 sceneggiature, ma ovviamente questo dipende dall’eventuale successo della campagna crowdfunding. Il goal è stato tuttavia già superato, e nelle prime 24 ore il progetto a superato i $480,000 di finanziamento. A questo punto non resta che vedere quanti soldi Con Man riuscirà a racimolare entro il 10 aprile!

 

Condividi il tuo voto


Come ti fa sentire questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

About Author

Managing editor ed Editor-in-Chief del sito. Ha una laurea in Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell'Asia Orientale (Università Ca Foscari) e un Master in International Publishing (London City University). Vive a Londra, dove lavora come SEO copywriter e data analyst.

Leave A Reply