Gennaio 2015, il mese record di Xbox One

0

Il 2014 si è chiuso alla grande per Xbox One (e quindi Microsoft), che nonostante alcuni piccoli problemi di sicurezza è riuscita a battere PlayStation 4/Sony sia a novembre che a dicembre in quanto a vendite.

Il risultato era apparso quasi insperato, visto che il dominio Sony era durato incontrastato fin dal lancio nel tardo autunno del 2013. Un anno dopo invece Xbox One riscopre un’inaspettata rinascita, dovuta anche a una politica di sconti che l’ha resa di sicuro più appetibile agli occhi dei consumatori.

The Witcher 3 Wild Hunt

The Witcher 3 Wild Hunt

E a quanto pare anche il 2015 è iniziato nel migliore dei modi, considerando il fatto che – stando a quanto dichiarato da Microsoft – lo scorso gennaio è stato un mese record per Xbox One. Il comunicato informa anche che Xbox Live ha avuto un aumento del 22% per numero di giocatori e ore passate a giocare rispetto a gennaio 2014 (ma ancora una volta è giusto ricordare la partenza un po’ zoppicante dell’epoca).

Di sicuro a casa Microsoft avranno cominciato a sfregarsi le mani, sperando che l’arrivo di titoli come Halo 5: Guardians, Forza Motorsport 6, Fable Legends, Evole, e The Witcher 3: Wild Hunt faccia da traino a un’annata da protagonisti.

Tuttavia Sony non ha perso tempo e ha immediatamente rivendicato il trono, dichiarando che la console più venduta a gennaio è proprio PlayStation 4 (con buona pace del mese record per Xbox One), facendo così alzare il numero di PS4 vendute fino ad ora a 18,5 milioni.

La battaglia tra i due giganti comunque sembra ben lontana dall’essere finita…

Condividi il tuo voto


Come ti fa sentire questo articolo?
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

About Author

Managing editor ed Editor-in-Chief del sito. Ha una laurea in Lingue e istituzioni economiche e giuridiche dell'Asia Orientale (Università Ca Foscari) e un Master in International Publishing (London City University). Vive a Londra, dove lavora come SEO copywriter e data analyst.

Leave A Reply